Benvenuti nel Sito dello Studio Alberti Rag. Silvia

Accordo per il Personale Odontoiatrico del CCNL Studi Professionali

Sottoscritto il 12/12/2018, tra CONFPROFESSIONI e FILCAMS-CGIL, FISASCAT-CISL, UILTUCS, l’accordo sul Personale del Settore Odontoiatrico

L’accordo del 12 dicembre 2018 sottoscritto nell’ambito del CCNL Studi Professionali, ha ad oggetto la classificazione del personale del Settore Odontoiatrico, introducendo disposizioni che hanno carattere sperimentale: in occasione del rinnovo del CCNL le parti regoleranno in modo definitivo la materia.


Profili professionali
Le Parti, per effetto del DPCM del 9/2/2018 che riconosce la figura dell’Assistente di Studio Odontoiatrico (ASO), avvertono la necessità di realizzare un adeguamento della normativa contrattuale al fine di consentire una corretta applicazione della stessa. Pertanto, convengono di intervenire sulla Classificazione del personale del Settore Odontoiatrico di cui al CCNL Studi Professionali del 17/4/2015, inserendo i seguenti profili professionali:
– nel Livello IV: l’ASO;
– nel Livello IV Super: l’ASO con esperienza di almeno ventiquattro mesi nello svolgimento delle mansioni di cui al livello IV;
– nel Livello III: l’ASO con esperienza di almeno ventiquattro mesi nello svolgimento delle mansioni di cui al livello IV Super.


Inoltre nel Livello IV, viene altresì inserita una figura di collaboratore di area odontoiatrica definita dal seguente profilo professionale “Collaboratore di settore odontoiatrico che sotto la responsabilità e le direttive dell’odontoiatra svolge funzioni di supporto alle attività tipiche e caratteristiche del medesimo” attraverso la quale le parti intendono favorire l’occupazione negli studi odontoiatrici.
Le parti, anche al fine di monitorare e tutelare lo sviluppo del mercato del lavoro del comparto, si impegnano a favorire l’acquisizione di adeguate competenze da parte di tale figura promuovendone la progressione professionale. Entro 60 gg dalla sottoscrizione dell’intesa sarà definito a questo scopo uno specifico percorso formativo.


Formazione
Ai fini dell’acquisizione delle qualifiche sopra richiamate le parti intendono promuovere l’assunzione dei giovani attraverso l’apprendistato per la qualifica e il diploma professionale e l’apprendistato professionalizzante confermando quanto previsto dal CCNL vigente in ordine alla durata dell’apprendistato, alle ore di formazione e alla retribuzione degli apprendisti.
Per consentire l’acquisizione e l’aggiornamento delle competenze Fondoprofessioni e la bilateralità di settore dedicheranno adeguate risorse al finanziamento dei percorsi formativi. Per le medesime finalità le parti si impegnano affinché il rimborso della retribuzione derivante dalla concessione dei permessi per motivi di studio, erogato da Ebipro, attualmente previsto dall’art. 92 (Diritto allo studio) del CCNL venga incrementato fino all’80% per i lavoratori che intendono frequentare i percorsi formativi.


Decorrenza
Il calcolo dei termini previsti dalla presente intesa decorre dalla data di sottoscrizione.

Attività dello Studio

Le attività dello Studio comprendono il complesso sistema delle attività e obblighi normativi sia per le aziende che per i privati, in un contesto di continuo aggiornamento e approfondimenti

atttivita870x400

Chi Siamo

Lo Studio di Consulenza del Lavoro di Alberti Silvia, iscritta all’Ordine Provinciale dei Consulenti del Lavoro di Brescia n.iscr. Albo 539, supporta le piccole e medie aziende nella gestione di

Attività dello Studio